ETICHETTATURA AMBIENTALE: ULTIMI AGGIORNAMENTI

Negli ultimi giorni sono stati pubblicati alcuni importanti aggiornamenti in merito all’etichettatura ambientale degli imballaggi di cui all'art. 219, comma 5 del Dlgs 152/2006.

In primo luogo, il Ministero della Transizione Ecologica ha emanato la Circolare prot. n. 52445 del 17 maggio 2021 che fa chiarezza su alcune problematiche connesse agli obblighi di etichettatura.

In particolare, la circolare interviene sui seguenti temi:

- Soggetti responsabili dell’obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggi: viene confermata la responsabilità condivisa tra produttore ed utilizzatore dell’imballaggio.

- Imballaggi neutri, con particolare riferimento a quelli da trasporto: si considera ottemperato l'obbligo di identificazione del materiale di imballaggio, laddove il produttore inserisca tali informazioni sui documenti di trasporto che accompagnano la merce, o su altri supporti esterni, anche digitali.

- Preincarti e imballi a peso variabile della distribuzione: si considera ottemperato l'obbligo di identificazione del materiale DI IMBALLAGGIO laddove tali informazioni siano desumibili da schede informative rese disponibili ai consumatori finali nel punto vendita (es. accanto alle informazioni sugli allergeni, o con apposite schede informative poste accanto al banco), o attraverso la messa a disposizione di tali informazioni sui siti internet con schede standard predefinite.

- Imballaggi di piccole dimensioni, multilingua e di importazione: per tali casistiche appare essenziale garantire il ricorso a strumenti digitali (come App, QR code, codice a barre..)

In secondo luogo, segnaliamo che sarà pubblicata una proroga per l'applicazione dell'obbligo di etichettatura ambientale degli imballaggip, che dispone la sospensione, fino al 31 dicembre 2021, dell'applicazione di tutto il comma 5 dell’ art 219. La suddetta previsione normativa ha disposto, inoltre, che “i prodotti privi dei requisiti prescritti dall’art. 219, comma 5 e già immessi in commercio o etichettati al 1° gennaio 2022, potranno essere commercializzati fino ad esaurimento delle scorte.”

Contattaci per ulteriori informazioni

Altre notizie

  • 07 Dicembre 2021

    Prodotto

    BIOCIDI: Pubblicato il decreto sanzionatorio per la violazione del Regolamento

    È stato pubblicato il Decreto legislativo 2 novembre 2021, n. 179, riportante la Disciplina sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del Regolamento (UE) n. 528/2012 sui prodotti biocidi. Il...

  • 07 Dicembre 2021

    Prodotto

    MODIFICA ALLEGATO XIV REACH

    E' stato pubblicato il Regolamento (UE) 2021/2045 della Commissione del 23 novembre 2021, che modifica l’allegato XIV del REACH. La modifica riguarda le sostanze DEHP, BBP, DBP, DIBP. ...

  • 06 Dicembre 2021

    Igiene e Sicurezza

    Decreto legge 26 novembre 2021 n. 172 - Misure urgenti per il contenimento dell’epidemia da COVID 19 e per lo svolgimento i sicurezza delle attività economiche e sociali

    È stato pubblicato il decreto legge n. 172 che introduce ulteriori misure di contenimento e contrasto alla diffusione del virus COVID. In particolare sottolineiamo: - obbligo vaccinale terza dose dal...