Obbligo di Green pass per l’accesso alle mense aziendali

Il Decreto Legge 23 luglio 2021, n. 105 ha stabilito che, a partire dal 6 agosto, è consentito l’accesso ai “servizi di ristorazione svolti da qualsiasi esercizio per il consumo al tavolo, al chiuso” esclusivamente ai soggetti muniti di Green pass.
I gestori di tali servizi sono tenuti a verificare che l’accesso sia consentito solo ai soggetti in possesso di Green pass, effettuando la verifica secondo le modalità indicate dal DPCM 17 giugno 2020 ossia tramite lettura del codice a barre bidimensionale utilizzando l’applicazione mobile VerificaC19.

Tramite una apposita FAQ, pubblicata il 15 agosto, il Governo ha chiarito che il Green pass è necessario anche per l’accesso alle mense aziendali.

Il testo della FAQ è il seguente:
Per la consumazione al tavolo nelle mense aziendali o in tutti i locali adibiti alla somministrazione di servizi di ristorazione ai dipendenti pubblici e privati è necessario esibire la certificazione verde COVID-19?
Sì, per la consumazione al tavolo al chiuso i lavoratori possono accedere nella mensa aziendale o nei locali adibiti alla somministrazione di servizi di ristorazione ai dipendenti, solo se muniti di certificazione verde COVID-19, analogamente a quanto avviene nei ristoranti. A tal fine, i gestori dei predetti servizi sono tenuti a verificare le certificazioni verdi COVID-19 con le modalità indicate dal decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 17 giugno 2021.

La FAQ non riporta nessuna indicazione in merito alla gestione della privacy dei dati dei lavoratori; si può dunque ipotizzare che valgano i principi generali, ovvero trattare solo i dati indispensabili da parte dei soggetti che devono necessariamente trattarli, anche al fine di fornire un servizio alternativo alla mensa al chiuso (es take away, pranzo al sacco, tavoli esterni) ai lavoratori sprovvisti di green pass.

Si sottolinea che:
• il compito di vigilanza è assegnato al gestore della mensa, non al datore di lavoro dell’azienda.
• Il datore di lavoro non può convenire (né con la controparte sindacale né con il gestore né direttamente con i lavoratori) alcuna misura derogatoria all’obbligo del green pass valido come condizione di accesso alla mensa aziendale.
 

Altre notizie

  • 25 Ottobre 2021

    Prodotto

    Regolamento europeo “Conflict Minerals”

    Il Regolamento (UE) 2017/821 (D.lgs n.13 del 2 febbraio) stabilisce l’obbligo di applicare il dovere di diligenza per gli importatori di minerali e metalli da zone di conflitto e ad alto rischio (i c.d....

  • 22 Ottobre 2021

    Prodotto

    DOGANE: RAFFORZAMENTO DEI CONTROLLI REACH E CLP

    A tutela dei consumatori, dei lavoratori e dell’ambiente, il 5 agosto 2021 il Ministero della salute e l’Agenzia delle accise, delle dogane e dei monopoli (di seguito ADM) hanno sottoscritto la convenzione...

  • 19 Ottobre 2021

    Igiene e Sicurezza

    Pubblicato il DPCM in merito ai controlli sul Green pass nei luoghi di lavoro

    Sulla GU del 14/10/2021 è stato pubblicato il DPCM del 12 ottobre 2021 (link), che modifica il precedente decreto del 17 giugno e contiene anche alcune novità in merito ai controlli sul Green pass. Sono...