Contatta il settore Igiene e Sicurezza

Triossido di cromo

Campionamenti , analisi e consulenza per rispettare glo obblighi previsti per chi utilizza triossido di cromo.

La Decisione COM 18/12/2020 ha autorizzato ai sensi del Regolamento REACH alcuni usi della sostanza Triossido di Cromo.

Usi Autoizzati

Use 1 Formulazione degli usi 2, 4, 5 and 6 21
Use 2 Cromatura dura a spessore (hard chrome plating)
Use 4 Trattamento superficiali diversi da uso 2 o uso 3 – specifico per l‘industria aeronautica e aerospaziale
Use 5 Trattamento superficiali diversi dalla passivazione di acciaio stagnato – Altra industrie
Use 6 Passivazione di acciaio stagnato (ETP)

OBBLIGHI PER L'UTILIZZATORE A VALLE DEL TRIOSSIDI DI CROMO

  • NOTIFICA ALL'ECHA - Entro 3 mesi dalla prima fornitura dopo la pubblicazione della decisione dell’autorizzazione nella Gazzetta ufficiale
  • Implementare completamente tutte le OC e RMM rilevanti
  • Eseguire misurazioni dell'esposizione sul posto di lavoro - Entro 6 mesi dall'adozione della decisione (18 giugno 2021), poi annualmente
    • Utilizzare le informazioni pervalutare regolarmente OC e RMM
    • Introdurre misure per ridurre ulteriormente l'esposizione e le emissioni
    • Documentare e presentare il rapporto all'ECHA• Tenere a disposizione la documentazione per eventuali ispezioni
  • Implementare programmi di misurazione delle emissioni aeree e delle acque reflue
    • Annualmente
    • Valutare OC e RMM
    • presentare un rapporto all'ECHA e tenersi a disposizione per eventuali ispezioni
  • Comunicare i risultati delle misurazioni
    • Entro 12 mesi della decisione (18 dicembre 2021), poi annualmente
    • Includere tutti i parametri/condizioni

Proponiamo servizi integrati di CONSULENZA , CAMPIONAMENTI e ANALISI per rispettare gli obblighi previsti per chi UTILIZZA TRIOSSIDO DI CROMO.

Contattaci per maggiori informazioni