Settori

Definizioni degli intermediari in base al regolamento REACH

Sostanza intermedia: una sostanza fabbricata, consumata o utilizzata per essere trasformata, mediante un processo chimico, in un'altra sostanza (in seguito denominata «sintesi»):

Sostanza intermedia non isolata:, una sostanza intermedia che durante la sintesi non è intenzionalmente rimossa (tranne che per il prelievo di campioni) dalle apparecchiature in cui la sintesi ha luogo. Tali apparecchiature comprendono il recipiente di reazione con i suoi accessori e le apparecchiature attraverso cui la o le sostanze passano durante un processo a flusso continuo o a lotti, nonché le tubazioni mediante cui la o le sostanze sono trasferite da un recipiente ad un altro in cui si produce la fase successiva della reazione; non comprendono invece il serbatoio o altri recipienti in cui la o le sostanze sono conservate dopo essere state fabbricate;

Sostanza intermedia isolata in sito, una sostanza intermedia che non presenta le caratteristiche che definiscono una sostanza intermedia non isolata e nel caso in cui la fabbricazione della sostanza intermedia e la sintesi di una o più altre sostanze derivate da essa avvengono nello stesso sito, gestito da una o più persone giuridiche;

Sostanza intermedia isolata trasportata, una sostanza intermedia che non presenta le caratteristiche che definiscono una sostanza intermedia non isolata e che è trasportata tra altri siti o fornita ad altri siti;

Registrazione REACH di Intermedi:

SOSTANZA INTERMEDIA NON ISOLATA

Per l'uso di una sostanza come sostanza intermedia non isolata, non esistono obblighi ai sensi del Regolamento REACH (art.2, paragrafo 1, lettera C)

SOSTANZA INTERMEDIA ISOLATA / TRASPORTATA

I fabbricanti di sostanze intermedie isolate / trasportate in quantità pari o superiori a 1 tonn/anno devono presentare un fascicolo di registrazione a meno che la sostanza sia esente dalle disposizioni in materia di registrazione. I dichiaranti di sostanze intermedie isolate/ trasportate possono fornire informazioni di registrazione ridotte a norma rispettivamente dell'art. 17, paragrafo 2, e art. 18 paragrafo 4 se confermano che la sostanza è fabbricata e usata in condizioni rigidamente controllate.

Oltre ai dati disponibili sulle proprietà intrinseche della sostanza, il dichiarante deve fornire le seguenti informazioni:

  • Una breve descrizione generale dell'uso;
  • Dettagli delle misure di gestione del rischio applicate e raccomandate all'uso;
  • L'identità del fabbricante o dell'importatore;
  • L'identità della sostanza intermedia;
  • La classificazione della sostanza intermedia;

Secondo il REACH, due condizioni critiche devono essere soddisfatte per un intermediario isolato, isolati in loco o trasportati per beneficiare delle disposizioni ridotte contenute negli articoli 17 e 18 del REACH:

  • L'uso della sostanza deve corrispondere alla definizione di intermedio, come descritto all'articolo 3, punto 15, del regolamento REACH; e
  • La sostanza deve essere fabbricata e / o utilizzata in condizioni rigorosamente controllate (SCC).


Tenuto conto di queste condizioni, l'ECHA chiede ai dichiaranti di raccogliere e inviare un'ampia quantità di informazioni, tra cui:

  • una descrizione delle reazioni chimiche che si verificano
  • una descrizione di tutte le misure adottate per garantire le condizioni strettamente controllate in tutti i passaggi,
  • copia delle lettere inviate o ricevute da tutti gli utenti a valle che confermano di utilizzare la sostanza come intermedi negli SCC.

 

  • 06 Agosto 2020

    Prodotto

    Importanti novità su alcuni ingredienti cosmetici

    Nell’incontro del EU WG on Cosmetics del 25 giugno 2020 sono state approvate tre importanti novità per gli ingredienti cosmetici: 1- È stato autorizzato un nuovo filtro UV - methoxypropylamino cyclohexenylidene...

  • 06 Agosto 2020

    Prodotto

    REACH - prime indicazioni per la futura registrazione REACH dei polimeri

    E' stato pubblicato il report “Scientific and technical support for the development of criteria to identify and group polymers for Registration/Evaluation under REACH and their impact assessment”,...

  • 31 Luglio 2020

    Prodotto

    Proroga stato di emergenza epidemiologica da Covid-19

    Mercoledì 29 luglio 2020 il Consiglio dei Ministri si è riunito ed ha approvato un decreto legge che proroga la durata dello stato di emergenza da Covid -9 deliberata il 31 gennaio 2020. Lo stato di...

  • 28 Luglio 2020

    Prodotto

    Aggiunte 22 nuove sostanze pericolose al Regolamento PIC

    22 nuove sostanze sono state recentemente aggiunte al Regolamento PIC (Reg. UE n. 649/2012), che disciplina l'importazione e l'esportazione di talune sostanze chimiche pericolose. Per tali 22 sostanze...

  • 28 Luglio 2020

    Prodotto

    Variazione nella categorizzazione dei prodotti per le notifiche ai centri anti-veleni

    Il Sistema europeo di categorizzazione dei prodotti (EuPCS) è stato recentemente aggiornato. Le modifiche riguardano: - La suddivisione della categoria "Liquidi e miscele per sigarette elettroniche (PC-ELQ)"...

  • 27 Luglio 2020

    Prodotto

    Consultazioni su proposte di Restrizione: Microplastiche

    Nelle riunioni di giugno dei comitati scientifici di ECHA si è conclusa la discussione riguardante la proposta di restrizione delle microplastiche intenzionalmente aggiunte ai prodotti: RAC e SEAC hanno...

  • 17 Luglio 2020

    Ambiente

    Vidimazione registri e formulari rifiuti MODIFICHE TEMPISTICHE

    Vi invitiamo a verificare la situazione delle pagine libere e disponibili dei vs.registri di carico/scarico rifiuti e dei formulari di identificazione perchè la vidimazione di questi documenti in Camera...

  • 09 Luglio 2020

    Prodotto

    REACH: Ftalati DEHP, DBP, DIBP e BBP sono limitati in articoli a partire dal 7 luglio 2020

    Gli ftalati DEHP, DBP, DIBP e BBP sono limitati in articoli a partire dal 7 luglio 2020. Condizioni delle restrizioni: 1-Non possono essere utilizzati come sostanze o in miscele, singolarmente o in alcuna...

  • 03 Luglio 2020

    Prodotto

    BIOCIDI: termine possibilità di chiedere autorizzazioni in deroga

    Il Ministero della Salute ha comunicato che decade al 15 luglio la possibilità di presentare nuove domande di autorizzazione in deroga ex art. 55.1 del Regolamento biocidi, considerando che non si manifesta...

  • 02 Luglio 2020

    Prodotto

    ECHA: Combinazioni di principi attivi biocidi

    Il comitato sui biocidi dell'ECHA (BPC) raccomanda le seguenti combinazioni di principio attivi: Anidride carbonica generata da propano, butano o una miscela di entrambi per combustione. Product type...

  • 29 Giugno 2020

    Prodotto

    REACH: Regolamento (UE) 2020/878 introduce alcune novità sulla compilazione delle SDS

    E' stato pubblicato il Regolamento (UE) 2020/878 che modifica l’allegato II del regolamento (CE) n. 1907/2006 (REACH) relativo alla compilazione delle SDS che vengono fornite per una sostanza o una miscela. Le...

  • 25 Giugno 2020

    Igiene e Sicurezza

    La sicurezza nelle attività di SMART WORKING / LAVORO AGILE e TELELAVORO

    Alla luce dell'evoluzione dell'epidemia da Coronavirus e delle ultime misure emanate dal Governo con il D.P.C.M. 11 giugno 2020, per le attività professionali si continua a raccomandare che siano attuate...

  • 25 Giugno 2020

    Prodotto

    ECHA: Aggiornamento della candidate list

    Tre sostanze sono state aggiunte alla lista dei candidati a causa di una causa della loro tossicità per la riproduzione e una perchè è un interferente endocrino. e l'elenco di SVHC contiene 209 sostanze. A...

  • 23 Giugno 2020

    Prodotto

    ECHA: Il Resorcinolo non è identificato come SVHC

    Il comitato degli Stati membri dell'ECHA non ha accettato di identificare il resorcinolo come sostanza SVHC a causa delle sue proprietà di interferenza endocrina. Il comitato degli Stati membri non ha...

  • 17 Giugno 2020

    Igiene e Sicurezza

    Coronavirus: il Ministero della Salute fornisce indicazioni per le operazioni di primo soccorso e per la formazione in sicurezza dei soccorritori

    Il 5 giugno 2020 il Ministero della Salute ha pubblicato la Circolare "Indicazioni emergenziali per il contenimento del contagio da SARS-CoV-2 nelle operazioni di primo soccorso e per la formazione in...

  • 17 Giugno 2020

    Prodotto

    Chiarimenti proroghe validità documentazione di trasporto

    Il Ministero dell’Interno ha fatto chiarezza sull’applicazione delle proroghe alla validità della documentazione di trasporto, introdotte dall’Unione Europea. Le proroghe introdotte dal Regolamento...

  • 17 Giugno 2020

    Prodotto

    Novità Carta Qualificazione Conducente

    L’Italia ha recepito Il Decreto Legislativo del 10 giugno 2020, n. 50, pubblicato sulla GU n. 146 del 10.06.2020) la Direttiva europea (Direttiva (UE) 2018/645) che ha modificato la disciplina comunitaria...

  • 16 Giugno 2020

    Igiene e Sicurezza

    Agenti biologici: classificato ufficialmente il Coronavirus causa del COVID-19

    La direttiva (Ue) 2020/739 della Commissione del 3 giugno 2020, pubblicata sulla G.U.C.E. L del 4 giugno 2020, n. 175, ha classificato il virus SARS-CoV-2. Il provvedimento modifica l’allegato III alla...

  • 16 Giugno 2020

    Igiene e Sicurezza

    Altri documenti tecnici dell’ISS su piscine e impianti di ventilazione

    Si segnala la pubblicazione dei seguenti rapporti dell’Istituto Superiore di Sanità: Rapporto ISS COVID-19 • n. 33/2020 Indicazioni sugli impianti di ventilazione/climatizzazione in strutture comunitarie...

  • 16 Giugno 2020

    Prodotto

    Regolamento POP: Modificato l’allegato I per inserire i PFOA

    Il 15 giugno 2020 è stata pubblicata una modifica del regolamento che disciplina i così detti POP (Persistent Organic Pollutants) per inserire il PFOA (acido perfluoroottanoico), i suoi sali e i composti...